Il doppista ticinese con Claudio Mezzadri
Il doppista ticinese con Claudio Mezzadri (rsi.ch)

Un torneo tra i migliori tennisti svizzeri

È un progetto lanciato dal ticinese Luca Margaroli per fine giugno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Se nei campi amatoriali si gioca già da qualche giorno a tennis, le competizioni internazionali sembrano sempre più lontane dal poter tornare a riempire i calendari. Ecco che a prendere in mano le iniziative per dare una mossa a tutto il movimento ci stanno pensando i giocatori. E allora vengono proposti dei fondi di solidarietà per sostenere i colleghi più in difficoltà oppure ci si prepara ad organizzare tornei estemporanei - ovviamente senza pubblico - o appuntamenti a livello nazionale.

Come quello che sta provando a metter in piedi anche il ticinese Luca Margaroli che sogna di creare un torneo in cui si sfidino i migliori tennisti svizzeri. "Mi sono imbarcato in quest'avventura - ha spiegato alla trasmissione di LA2 "Pronti, ri...partenza, pedalare" il doppista della squadra elvetica di Coppa Davis - Sto pensando di organizzare questo torneo a fine giugno, una parte importante del budget l'ho già trovata".

Uno spiraglio di luce in un momento più che difficile. "Sulla ripresa dell'agonismo ci sono moltissimi dubbi - ha commentato da par suo Claudio Mezzadri - Si sta cercando di andare avanti di settimana in settimana per prendere le decisioni il più tardi possibile ma è un grosso problema, anche perché c'è il forte rischio che non si riesca a disputare un numero di tornei sufficiente per giocare, ad esempio, le ATP Finals".

 
 
Condividi