Una sfida all'ultimo servizio per il vodese
Una sfida all'ultimo servizio per il vodese (Reuters)
Milos Raonic
  • 6 4
  • 7 8
  • 7 13
  • 7 7
  • Stan Wawrinka
  • 7 7
  • 6 6
  • 6 11
  • 6 5
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Wawrinka perde la battaglia dei tie-break

    Il vodese eliminato da Raonic nel secondo turno degli Australian Open

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    Finisce già al secondo turno la strada di Stan Wawrinka (ATP 59) a questo Australian Open. Il vodese, trionfatore a Melbourne cinque anni fa, è stato eliminato da un solidissimo Milos Raonic (17) al termine di un match durissimo, chiuso dopo oltre quattro ore e dopo quattro tie-break con il punteggio di 6-7 (4/7) 7-6 (8/6) 7-6 (13/11) 7-6 (7/5).

    Quella tra l'elvetico e il canadese è stata una vera e propria battaglia di nervi, una sfida in cui ha inevitabilmente influito l'efficacia del servizio dei due contendenti. Abbastanza significativo, nello specifico, il terzo tie-break durante il quale il vodese è stato confrontato con una prima che non voleva entrare mentre Raonic ha sparato ben sei ace nel solo ultimo game. I due giocatori sono anche stati bravi a sfruttare al massimo ogni calo di tensione dell'avversario e, così, l'esito finale del match è stato deciso da singoli episodi, da singoli punti messi a segno nei momenti topici.

     
    Condividi