La grinta della danese
La grinta della danese (Keystone)

Wozniacki in semifinale sette anni dopo

Australian Open, Svitolina eliminata nei quarti dalla Mertens

Caroline Wozniacki (WTA 2) è tornata a fare la voce grossa agli Australian Open. La danese si è infatti qualificata per le semifinali dello Slam di Melbourne a sette anni dall'unica altra volta dopo aver superato Carla Suarez Navarro (39) con il punteggio di 6-0 6-7 (3/7) 6-2. Dopo un primo set dominato in lungo e in largo la 27enne ha subito il veemente ritorno della nativa di Las Palmas, che però non ha potuto niente nella terza frazione forse anche a causa della stanchezza sin qui accumulata (era la quarta partita consecutiva al terzo set per lei).

Eliminata a sorpresa invece l'ucraina Elina Svitolina (4), nettamente sopraffatta dalla belga Elise Mertens (37), capace di vincere per 6-4 6-0 in appena 1h13' di gioco. Wozniacki e Mertens saranno l'una di fronte all'altra nel penultimo atto della competizione.

Condividi