audio_16x9-orme.png
ORMe

ORMe, il racconto sul libro-denuncia di Fulvio Sulmoni

"Sono arrivato al punto di odiare il calcio. Con tutto me stesso. Nonostante tutto ciò… tengo a dirti che… è stato un piacere averti conosciuto". Con queste parole si apre e si chiude un libro che si intitola appunto "Piacere di averti conosciuto". Un libro che parla di calcio, ma che parla soprattutto della vita. E del coraggio. Questa è la storia di Fulvio Sulmoni.

  • 11.11.2020
  • 13 min
Disponibile su
Scarica





"La mia è stata una carriera mediocre. Sono molto orgoglioso della mia carriera. Non ho calcato palcoscenici importanti. Non ho giocato in Nazionale. Non ho guadagnato milioni". "Sono arrivato al punto di odiare il calcio. Con tutto me stesso. Nonostante tutto ciò… tengo a dirti che… è stato un piacere averti conosciuto". Con queste parole si apre e si chiude un libro che si intitola appunto "Piacere di averti conosciuto". Un libro che parla di calcio, ma che parla soprattutto della vita. E del coraggio. E della voglia di togliersi un peso che da troppo tempo ormai stava lì a bloccare tutto. A frenare entusiasmi, ad allungare notti insonni. A portare odio dove una volta c'era amore. Questa è la storia di Fulvio Sulmoni.

Scopri la serie