La figlia obbediente

Florindo, figlio di un mercante livornese, è innamorato di Rosaura, figlia di Pantalone, il quale l'ha però promessa al ricco conte Ottavio.

Commedia teatrale del 1978, scritta nel 1752 da Carlo Goldoni, diretta da Vittorio Barino.