ott 17

Moby Dick nell'oceano della progettazione architettonica

Sabato dalle 10.00 alle 12.00, Accademia di Architettura a Mendrisio

Prenota
Vedi mappa
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In occasione dell’assegnazione del Premio svizzero di architettura, il programma del sabato mattina di Rete Due Moby Dick esce dagli studi di Lugano-Besso e trasmette in diretta dalle 10 alle 12 dall’USI-Accademia di Architettura di Mendrisio.
È possibile partecipare alla diretta iscrivendosi all'evento.

Tra gli ospiti del programma condotto da Emanuela Burgazzoli e Alessandro Bertellotti, ci saranno alcuni componenti della giuria: il Direttore dell’Accademia di Mendrisio Riccardo Blumer, Christoph Girot, direttore DArch all’ETH di Zurigo e Dieter Dietz, direttore SAR – ENAC del Politecnico Federale di Losanna (EPFL).

Il Premio svizzero di architettura è un concorso organizzato ogni due anni dall’Accademia, con il sostegno della “Fondazione teatro dell’Architettura” per il quale vengono selezionati candidati da tutto il mondo che abbiano realizzato almeno tre progetti.
Quest’anno, per la prima volta i principali esponenti degli istituti di insegnamento di architettura della Confederazione si ritrovano nella Svizzera italiana, ed offrono agli ascoltatori di Rete due la possibilità di comprendere stili e tendenze attuali della materia, sia nelle aule di studio sia nelle realizzazioni a piccola e grande scala.