Humair-Blaser-Känzig
Humair-Blaser-Känzig (© Humair-Blaser-Känzig)
set 28

TJNM - Humair-Blaser-Känzig “Helveticus”

Mercoledì alle 21.00, Studio 2 RSI a Lugano-Besso

Prenota
Vedi mappa
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una produzione RSI Rete Due
Diretta radiofonica

Daniel Humair batteria
Samuel Blaser trombone
Heiri Känzig contrabbasso

Helveticus è l’incontro di tre musicisti rappresentati altrettante generazioni del jazz svizzero. In onore del loro paese Daniel Humair, Samuel Blaser e Heiri Känzig hanno dato vita a questo inedito trio. Il risultato del loro musicare assieme è un’alchimia fra robuste melodie, seducenti ritmi e intriganti libere improvvisazioni che si condensano in momenti di pura poesia.
Leggenda del jazz internazionale, Daniel Humair ha all’attivo un’infinita carriera iniziata nei secondi anni ’50. Inventivo e attento come sempre all'interazione con i suoi compagni, scolpisce il tempo alla batteria come dipinge i suoi quadri (è anche apprezzato pittore…). Le parole-chiave per definire il suo drumming sono raffinatezza ed energia.
Samuel Blaser è una delle voci più importanti e innovative del suo strumento. Leader e compositore curioso e creativo, sa trarre dal trombone le più diverse sonorità e presta particolare cura all’aspetto melodico della sua musica.
Heiri Känzig è un contrabbassista rinomato a livello internazionale. Potenza, agilità, interplay con gli altri musicisti sono le principali caratteristiche di un musicista imprescindibile della scena svizzera.

Ingresso a pagamento

Correlati