(iStock)

La stagione delle arance

In cartone, bottiglia, spremuto cosa si nasconde nel succo, re delle colazioni?

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il succo d'arancia, in cartone, bottiglia o appena spremuto, serve per fare il pieno di vitamina C. Ma quanta ne contiene davvero? Senza contare poi che allo zucchero nessuno ci pensa. Perché non solo i succhi industriali ne sono pieni, ma anche la naturalissima spremuta non scherza. E quindi vien da chiedersi: ma è davvero poi così sana? E i succhi del supermercato allora? Gli svizzeri sono fra i più grandi consumatori al mondo, ne beviamo 20 litri l’anno a testa. E l’industria è ben contenta di soddisfare la nostra sete: 100% succo d’arancia, nettare, concentrato e chi più ne ha più ne metta. Un’offerta da far girare la testa. Uno degli aggettivi preferiti del marketing? Fresco. Sono tutti freschissimi. Ma cosa vuol dire? È davvero così? Come scegliere il migliore?  E se vi dicessimo che il gusto che sperimentate bevendoli è artificiale? 

Tutto quello che si nasconde nel succo d’arancia.

Condividi
Commenti
Commenti
I più votati
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti
3 nuovi commenti