Franco Piersanti
Franco Piersanti (Franco Piersanti/Photo Eugenio Schirru)

Conversazioni con Franco Piersanti

di Alessandro De Rosa

RETEDUECINQUE
Da lunedì 06 a mercoledì 08 agosto 2018 alle 15:00

Franco Piersanti (Roma, 1950) compositore attivo nel cinema e direttore d’orchestra, si racconta e racconta la sua intensa attività di musicista, didatta e artista a tutto tondo, in tre puntate, al microfono di Alessandro De Rosa.

Nove nomination al David di Donatello di cui tre vinti, due Nastri d’Argento, cinque Ciak d’oro, due Premi Ennio Morricone e un Premio Kinéo consegnati dal Festival Internazionale del Film di Taormina, due Grolla d’Oro, ma anche un Globo d’Oro e il premio UCMF – Union Des Compositeurs De Musiques De Films per la Miglior Colonna Sonora al Festival di Cannes 2007, sono solo alcuni dei tanti riconoscimenti da lui ottenuti. Tra produzioni televisive e cinematografiche, infatti, Franco Piersanti ha realizzato circa un centinaio di colonne sonore, dal 1976 – anno d’esordio con Io sono un autarchico di Nanni Moretti – ad oggi. Nel settore cinematografico e televisivo, oltre a Moretti, ha lavorato tra gli altri con registi del calibro di Bernardo Bertolucci, Ermanno Olmi, Carlo Lizzani, Roberto Faenza, Gianni Amelio, Daniele Luchetti, Carlo Virzì, Alberto Sironi. Proprio con quest’ultimo firma dal 1999 tutte le musiche della serie televisiva Il commissario Montalbano, il celebre personaggio nato dalla penna di Andrea Camilleri.

Musica per il cinema e per la televisione, per teatro e balletto, composizioni orchestrali e cameristiche, sin dal principio della sua carriera di compositore, Piersanti ha diversificato le sue attività adattando uno stile molto personale alle più diverse richieste di altre espressioni artistiche. Fin dagli Anni ’70, Piersanti ha affiancato alla composizione per il cinema quella per il teatro: fra gli esiti più prestigiosi di questa attività, vale la pena di menzionare il balletto Sueño, ispirato all’opera di Francisco Goya per la Martha Graham Dance Company di New York (2005); Kaos, da Luigi Pirandello per Martha Clarke, New York (2006), nonché le musiche di scena per una cinquantina di allestimenti teatrali. Il catalogo di musica da concerto di Franco Piersanti comprende svariate composizioni orchestrali e da camera: tra queste Ruahcantata sugli effetti del vento sul mare e la terra, per soli e orchestra (1988), Notte con ospitimoritat in versi e musica da Peter Weiss (1978), La Malinconia e la sua cura, per violino e orchestra d’archi Commissionato da RadioFrance (2008), Requiem marino per violino e orchestra (2010).

L'attività di Franco Piersanti si è estesa anche alla didattica, inizialmente con corsi di tecnica di composizione tenuti con Sergio Miceli a Canosa di Puglia, presso la Scuola civica di Musica di Milano, la Scuola di musica di Fiesole e di Pordenone, e più recentemente, dopo la scomparsa del musicologo fiorentino, da solo. Nel 2012 ha fondato l’Orchestra giovanile “Georges Méliès”. Pensata per richiamare l’attenzione sul futuro dei giovani musicisti, l’orchestra che purtroppo ebbe breve vita per sopraggiunti problemi organizzativi ed economici.

Parallelamente alla composizione Franco Piersanti si dedica con passione all’attività pittorica e scultoria che sempre più spesso mette in dialogo con musica e piccoli film d’animazione. www.francopiersanti.it

Ora in onda Radiogiornale In onda dalle 13:00
Brani Brani in onda La vida breve_ Danza - Nadege Rochat & Rafael Aguirre Ore 12:56