Sonia Spinello (Facebook)

Incontro con Sonia Spinello

Di Claudio Farinone

giovedì 20/04/17 16:35 - ultimo aggiornamento: lunedì 24/04/17 11:18

Reteduecinque
Giovedì 20 aprile 2017 alle 16:35

 

Il nuovo progetto di Sonia Spinello, “Wonderland” nasce dall’amore per le composizioni di uno dei più grandi artisti della scena pop mondiale: Stevie Wonder, massimo esponente della black e soul music e musicista a 360 gradi.

Si tratta di un viaggio in chiave jazz nella vita e nella musica di questo grandissimo artista che mantiene, però, tutta l'essenza dei suoi brani grazie al magistrale accompagnamento di Roberto Olzer al pianoforte, Yuri Goloubev al contrabbasso, Mauro Beggio alla batteria e gli ospiti Bebo Ferra alla chitarra e Fabio Buonarota alla tromba.

I musicisti hanno saputo, infatti, interpretare con grande rispetto le armonie perfette che hanno reso unico e riconoscibile lo stile di un poeta musicale.

Sonia Spinello sa interpretare con emotività ogni parola, vivendo e trasmettendo l'emozione di ogni storia. L'ascolto, reso suggestivo grazie all'essenzialità degli arrangiamenti dei suoi brani più struggenti e carichi di pathos, lascia spazio ai colori e alla leggerezza della voce. I brani sembrano essere sospesi in un gioco di equilibri risultando a tratti eterei. Il progetto propone anche composizioni inedite ispirate alla sua poetica.

Un trio d’eccezione e due ospiti di grande classe accompagnano la voce vellutata ed evocativa di Sonia Spinello; un disco di alto profilo audiofilo, presentato dalla protagonista, al microfono di Claudio Farinone, in Reteduecinque.

Ogni centesimo conta

Seguici con