(iStock)

Di leggerezza e poesia

di Yari Bernasconi

La classifica di qualità de “La Lettura”, supplemento del “Corriere del Sera”, ha attribuito a “Il colibrì”, romanzo di Sandro Veronesi pubblicato da La Nave di Teseo, il titolo di “miglior libro dell’anno” per il 2019. E sarà proprio Veronesi ad aprire questa nuova puntata di “Alice” all’insegna della leggerezza e della poesia. La leggerezza del colibrì, certo, ma anche la leggerezza di chi riesce a divertire da decenni con i propri fumetti, come Leo Ortolani, uno dei massimi fumettisti italiani contemporanei, autore del personaggio di culto Rat-Man; oppure Azzurra D’Agostino, poetessa e autrice di diversi albi e libri per l’infanzia, che riesce a coniugare una lingua accessibile anche per i più giovani lettori con la densità della poesia. Di poesia in poesia con la giovane poetessa ticinese Lia Galli e con un piccolo classico della letteratura italiana contemporanea, Vittorio Sereni, di cui Il Saggiatore ha da poco pubblicato un’edizione della raccolta di traduzioni “Il musicante di Saint-Merry”.

 

Ora in onda Radiogiornale In onda dalle 13:00
Brani Brani in onda Robbins nest - Milt Buckner Ore 12:55