di Massimo Zenari

La dura realtà

di Massimo Zenari

(TiPress)

La dura realtà

di Massimo Zenari

La visione di un altrove. Il confronto con la dura realtà. È l’esperienza che affronterà "Alice" in questa seconda puntata della nuova stagione. Che anche in questo sabato lascerà aperto un pertugio alle manifestazioni letterarie che stanno animando il debutto della rentrée littéraire. Così Yari Bernasconi, dopo averci raccontato di "Le livre sur les quais" di Morges, ci illustrerà, è il caso di dirlo, l’importante festival del fumetto di Losanna, il BDFIL, giunto alla 15esima edizione. E poi con Marco Maggi andremo alla scoperta del mondo fantasmagorico di Manzoni, seguendo i passi del suo nuovissimo saggio ("Modernità visuale nei Promessi Sposi", Bruno Mondadori). "Alice" non si lascerà sfuggire il sorprendente debutto poetico di Piero Salabè ("Il bel niente", La nave di Teseo), di cui sentiremo a lungo parlare, e con Francesca Rigotti darà voce, in apertura, a chi spende la vita alla ricerca di un poco di serenità, trovandola assai raramente ("Migranti per caso. Una vita da expat", Raffello Cortina).

Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda Gambang Suling - Oran Etkin Ore 1:36