(iStock )

Un omaggio per tre: Proust, Saramago, Flaiano

di Massimo Zenari

Questa settimana di novembre ci regala tre ricorrenze davvero speciali: i cento anni della morte di Marcel Proust (il 18), i cento anni della nascita di José Saramago (il 16), i cinquant’anni della morte di Ennio Flaiano (il 20). Senza contare i cento anni della nascita di Giorgio Manganelli (il 15), che avevamo ricordato nel 2020 nel trentesimo della morte. È così dedicata a Proust, Saramago e Flaiano questa puntata di “Alice”.

In un omaggio che si avvarrà di tre ospiti d’eccezione: il Premio Campiello e Premio Strega Alessandro Piperno, il cui nuovo libro è “Proust senza tempo” (Mondadori); il curatore del doppio Meridiano Mondadori dedicato al Premio Nobel portoghese, Paolo Collo; e lo scrittore, fumettista e traduttore Tommaso Pincio, in uscita con “Diario di un’estate marziana” (Perrone), una passeggiata a Roma in compagnia di Flaiano, che ha fatto la storia del cinema e il cui nome è legato soprattutto a Federico Fellini, con il quale ideò e scrisse tutti i suoi maggiori film, da “I vitelloni” a “La strada”, da “La dolce vita” a “8 ½”.

 

Ora in onda Laser (r) In onda dalle 18:30
Brani Brani in onda Winter 1 / Winter 2 / Winter 3 - Vivaldi's Four Seasons Recomposed - Max Richter; DIR / Chineke! Orchestra; ENS / Elena Urioste; SOL Ore 15:22