Petrolio
Alphaville

Alphaville

Alla fonte delle fonti di energia; La curatela nella moda; DOSSIER – Cinque nomi del cinema svizzero italiano, di Marco Pagani

  • keystone
  • 26.12.2022
  • 38 min
Disponibile su
Scarica
  • Letteratura
  • Scienze umane e sociali

Alla fonte delle fonti di energia
Siamo una società energivora e Il tema energetico, della provenienza dell’energia che consumiamo, della sostenibilità e (ultimamente) della sicurezza degli approvvigionamenti, è un tema dominante nelle agende politiche di questi anni. L’Istituto di scienze ambientali dell’Università di Ginevra ha lanciato una piattaforma, horocarbon.ch, che permette di seguire la composizione e le variazioni dell’elettricità che usiamo in Svizzera. Alessandra Bonzi ha raggiunto al telefono Stefano Cozza, collaboratore scientifico del gruppo Efficienza energetica presso l’Istituto di Scienze ambientali dell’Università di Ginevra.

La curatela nella moda
Non sempre la moda - del presente e del passato - viene esplorata adeguatamente in tutto il suo potenziale di chiave di lettura di intere epoche, come fattore non solo industriale o estetico, ma che intreccia anche sensibilità e cambiamenti sociali profondi o che stimola conversazioni e dibattiti. Ed è altrettanto infrequente, se non di più, parlare di arte curatoriale nella moda. Lo fa - prendendo come riferimento l'Italia e il suo modello, il libro "Curating Italian Fashion: Heritage, Industry, Institutions" da poco pubblicato dalla casa editrice Bloomsbury Visual Arts, e scritto dal docente e ricercatore Matteo Augello, ospite di "Alphaville".

DOSSIER – Cinque nomi del cinema svizzero italiano
La piccola ma effervescente macchina del cinema svizzero italiano, raccontata nella settimana post-natalizia da cinque affermati protagonisti del settore. Apriamo la settimana con Michela Pini: classe 1980, produttrice, vive di cinema e nel cinema attivamente da circa 20 anni. Si divide tra Lugano e Zurigo, ma ha praticamente sempre la valigia pronta per spostarsi da un set all’altro. Nel 2007, ha fondato la casa di produzione Cinédokké, che punta sui giovani registi svizzeri, e lavora con Imagofilm e con Amka Films.

Scopri la serie