Alphaville

Matthieu Gafsou, o il velo del reale; A Venezia un seminario sulle risorse dell'essenziale 2/2; Dossier. Le risorse dell'essenziale 5/5, di Lina Simoneschi Finocchiaro

Matthieu Gafsou, o il velo del reale
Il museo d'arte di Pully propone una mostra in due tempi dedicata al fotografo svizzero-francese Matthieu Gafsou, classe 1981: da una parte una sorta di retrospettiva del lavoro svolto fino a oggi, dall'altra la presentazione di un nuovo progetto fotografico d'ispirazione ecologica, ma al tempo stesso molto intimo e delicato. Il titolo scelto dal museo e dallo stesso fotografo è "Le voile du réel." Yari Bernasconi ha intervistato la curatrice della mostra, Victoria Mühlig.

A Venezia un seminario sulle risorse dell'essenziale (2./2)
S’intitola “Le risorse dell’essenziale” il 47esimo "Corso Internazionale di Alta Cultura" in corso di svolgimento alla "Fondazione Giorgio Cini" di Venezia. A Venezia per noi c’è Alessandro Bertellotti.

Dossier. Le risorse dell'essenziale (5./5)
Prende spunto da un seminario che si svolge a Venezia alla "Fondazione Giorgio Cini" – ed intitolato proprio “Le risorse dell’essenziale” - il nostro Dossier della settimana di Alphaville. Vi presentiamo esperienze e pensatori che abbiano provato con la loro opera a cambiare le cose mostrandoci delle alternative radicali. Ultimo ospite della settimana è Marco Maurizi: saggista e filosofo che ci parla di Peter Singer: filosofo australiano popolarissimo nella galassia dei diritti animali.