Nobèl per la pace
Alphaville

Dibattito: Il movimento resistente delle donne in Iran 

Nemmeno la prigione riesce a togliere il rifiuto di sottomissione a Narges Mohammadi

  • 12.12.2023
  • 24 min
Disponibile su
Scarica
  • Letteratura
  • Scienze umane e sociali
Di:Mattia Pelli

Domenica è stato consegnato a Oslo il premio Nobel per la Pace ai figli di Narges Mohammadi. Dal 2021 l’attivista iraniana si trova nella prigione di Evin a Teheran, da dove ha mandato un messaggio per ribadire il suo rifiuto a sottomettersi alle leggi imposte dal regime. In Alphaville, siamo tornati sulla mobilitazione “Donna, vita, libertà” insieme a due ospiti: Rassa Ghaffari, sociologa e autrice del libro “Strade di donne in Iran. Generi, generazioni, proteste” pubblicato da Astarte edizioni e con Giacomo Longhi, traduttore e curatore di “Iran Under 30”, raccolta di racconti di giovani autrici e autori esordienti iraniani edito da Polidoro editore.

Scopri la serie