Tra queste mani, dentro la carta
Alphaville

La Biblioteca Salita dei Frati cresce

di Enrico Bianda

  • Ti-Press
  • 3.2.2023
  • 15 min
Disponibile su
Scarica
  • Letteratura

Nel cuore di Lugano la Biblioteca, oggi diretta con appassionata energia da Pietro Montorfani, è tra gli angoli più preziosi della città. Prezioso come lo è stato il secentesco convento, abitato per secoli dai Cappuccini che l’hanno lasciato, dolorosamente, pochi anni fa. Ora l’ex Convento dovrebbe diventare un polo formativo firmato da Mario Botta, già artefice, sul finire degli anni ’70, dell’odierna biblioteca pubblica e della ristrutturazione degli spazi religiosi. Un polo formativo che per concretizzarsi necessita di un nuovo restauro e dell’edificazione di nuove aree, secondo il progetto interrate. Ne abbiamo parlato con il vicepresidente della neonata Fondazione Convento Salita dei Frati, avvocato Fabio Stampanoni.

Scopri la serie