Clara Wieck-Schumann (Keystone)

Clara Wieck-Schumann a 200 anni dalla nascita (1./5)

di Roberto Corrent

Incontro con Quirino Principe

Il 13 settembre 1819 nasceva a Lipsia Clara Josephine Wieck, figlia di Friedrich Wieck: “Mio padre, che da lungo tempo sperava in un cambiamento da parte mia, ha osservato oggi, di nuovo, che sono sempre ancora pigra, negligente, disordinata, testarda, disubbidiente, e ciò anche nel suonare il pianoforte; e poiché ho eseguito così male in sua presenza una composizione, egli ha strappato lo spartito di fronte ai miei occhi, e ha deciso che da oggi non mi avrebbe lasciato una sola ora, e oramai posso solo suonare scale, studi e gli esercizi per i trilli”. Questo scriveva Clara a 9 anni! E fino al matrimonio con Robert Schumann nel 1840, il grandissimo talento di Clara rimase ostaggio del severo padre.

Roberto Corrent ha parlato della figura di Clara Schumann a 200 anni dalla nascita con Quirino Principe, indagandone soprattutto le composizioni: questa prima parte dell’incontro inizia con la Prima Romanza per violino e pianoforte op. 22 interpretata da Lisa Batiashvili e Alice Sara Ott.

Ora in onda Rassegna stampa quotidiani In onda dalle 7:02
Brani Brani in onda Voncify The Emulyans - Kenny Werner Ore 1:39