Per i 90 anni di Alfred Brendel (e Piero Rattalino)

Incontro con Piero Rattalino, di Roberto Corrent

®

Per il curatore di questa rubrica la figura di Alfred Brendel è stata una presenza costante nel percorso di crescita in termini musicali: Horowitz, Rubinstein, Richter, Michelangeli, Brendel, Argerich, Pollini e Zimerman: più o meno è questo il percorso “storico” dall’Otto al Novecento dell’interpretazione pianistica secondo la biografia di Roberto Corrent. In “zona Cesarini” – perché l’anno 2021 si sta per chiudere – “Arabesque” dedica un omaggio ad Alfred Brendel, che il prossimo 5 gennaio compirà 91 anni. È bello pensare che l’ospite di questa e delle tre precedenti puntate di “Arabesque”, Piero Rattalino, compirà a sua volta 91 anni il prossimo 18 marzo. Iniziamo i nostri ascolti dal corale bachiano “Nun komm der Heiden Heiland” trascritto da Ferruccio Busoni.

Prima emissione mercoledì 08 dicembre 2021