(© 2012 - Fondazione Piero e Marco Pellegrini e Guglielmo Canevascini)

Al di sopra di ogni frontiera

 

 

21.02.17 - 08:00

205 lettere scambiate in uno dei periodi più cruciali della storia dell'evoluzione della democrazia in Europa. Quello che intercorse fra il 1927 e il '57 con la nascita di Fascismo e Nazionalsocialismo, lo scoppio della seconda guerra mondiale, la ricostruzione dell'Italia democratica e repubblicana. Lettere che parlano di amicizia e ideali antifascisti e democratici vergate da un fuoriuscito italiano, l'avvocato Egidio Reale e il giovane Guglielmo Canevascini. La ricostruzione di un carteggio caratterizzato da una eccezionale continuità che la giovane storica e docente Sonia Castro ha portato alla luce riunendo i materiali conservati negli archivi svizzeri e italiani.

Con la prefazione di Mauro Cerutti, il volume che si intitola Al di sopra di ogni frontiera, edito da Giampiero Casagrande, è stato presentato lunedì 20.02 al Liceo Cantonale di Lugano1 alla presenza dell'autrice, di Pasquale Genasci e di Elisa Signori. Sentiamoli presentarci il volume nell'intervista di Anna Pianezzola

A cura di Massimo Zenari

 

Ora in onda Verde aurora In onda dalle 6:00
Brani Brani in onda Human nature - Vijay Iyer Trio Ore 1:53