"Vicino alla stella marina - Da Navi in bottiglia (27./28)"

Con Antonio Ballerio

"Vicino alla stella marina" è un verso rubato a una poesia di Nico Orengo che annuncia un percorso che ha affascinato da sempre i più grandi scrittori e tuttora cattura la nostra immaginazione e le nostre sensibilità: il mare. Allora, i "Colpi di mare" sciolgono gli ormeggi e salpano con Antonio Ballerio nella sua navigazione immaginaria tra le pagine che ci accompagnano dalla terra ferma in un viaggio per mare attraverso il profumo salmastro delle onde e spinti da un turbinio di venti e di colori e di cieli stellati. Dopo aver affrontato paure, violente tempeste e drammatiche catastrofi ci condurranno ad un approdo che è la fine della navigazione, non solo consultando rotte e mappe geografiche, ma anche ascoltando le mappe interiori della nostra anima.