(Francesca Giorzi)

Impressioni d'Africa

Originale radiofonico in 10 puntate di Ugo Leonzio

Da lunedì 13 a venerdì 24 maggio 2019

 

Con Stefania Graziosi (Dufrene), Claudio Moneta (Raymond Russel), Riccardo Peroni (Talù), Lisa Mazzotti (Marguerite), Adele Pellegatta (Lucia), Maio Cei (Androl) e con Massimo Loreto, Anna Galante, Marco Cortesi, Jasmin Laurenti, Igor Horvat, Silvano Piccardi, Luca Sandri
Presa del suono editing e sonorizzazione: Thomas Chiesa
Produzione: Francesca Giorzi
(RSI 2019)

Raymond Roussel (Parigi, 20 gennaio 1877 – Palermo, 14 luglio 1933) scrittore, drammaturgo e poeta francese è considerato uno dei padri spirituali della Patafisica; la scienza che si prefigge di studiare il particolare e le eccezioni e spiegare l'universo supplementare al nostro, usando espressioni che fondono in un tutt’uno il nonsenso, l’ironia e l’assurdo.  Materia naturalmente affine al genio scrittorio di Ugo Leonzio, scomparso a Roma il 2 maggio 2019.

 

Prosa capricci e sensualità – presentazione di Ugo Leonzio

Raymond Roussel figlio di un agente di cambio, uno degli uomini più ricchi e fortunati di Francia, omosessuale dandy molto affascinante, ha avuto la fortuna di essere anche, come Marcel Proust , lo scrittore più dotato della sua epoca. I due si conoscevano e si apprezzavano, ma il pubblico non amava leggerli. Impressions D'Afrique è il suo capolavoro che ha colto uno dei segreti più ben custoditi della letteratura: l'incomprensibilità apparente, che vi terrà compagnia per tutta la durata della messa in onda. Una compagnia esilarante. Impressions D'Afrique non parla affatto di Africa né di deserti, ma del suo autore cioè di lusso capricci e sensualità. Se volete capire lo charme della sua scrittura basta aprirne una pagina e lasciarvi trascinare dalla corrente inarrestabile della sua magnifica prosa nella quale si coniuga l'immaginazione e la fantasia. La trama nei libri di Raymond Roussel non esiste per davvero è solo apparente, come una schiuma, che riga dopo riga placa la vostra sete di conoscere trame e avvenimenti. Ma se leggerete con attenzione finirete per accorgervi che è assai diverso da quello che pensavate. Comunque guardatevi bene dal saltare anche una sola riga. Sono tentato dal rivelarvi la trama di questo libro magnifico, ma me ne guarderò bene dal farlo, vi segnalerò solo alcune particolarità della prosa di Raymond Roussel, prima fra tutte la pedofilia della sua parola e Impressions d'Afrique ne è un esempio. In cosa consiste la pedofilia della parola? Nell'ingenuità del lessico che dà vita ad una prosa molto particolare che vi porterà in un altrove assai diverso da quello che conoscevate. Dove siamo? Stiamo per entrare nella prosa di Raymond Roussel, i suoi personaggi vengono per farsi conoscere dai suoi lettori e per farlo usano altri mezzi che quelli consueti. Questa è una precauzione che dovrete usare prima di cominciare a leggere e ascoltare. Ora vi lascio, al vostro viaggio.

 

Ora in onda RG - Prima pagina In onda dalle 12:00
Brani Brani in onda A Simple Song - Søren Bebe Trio Ore 9:25