img_1x1-Revolution.png
Web

Revolution

Zurigo è sotto attacco. Una giornalista indaga. La verità è in una valle ticinese.

  • Audio Fiction

Può una canzone di trent’anni fa scatenare il caos? 

Zurigo 2024 – Una serie di attentati scuote la città tenendola col fiato sospeso. Le tracce portano a volantini per il clima, un gruppo punk degli anni ’90 e al Ticino. Una giornalista indaga: può una canzone di trent’anni fa scatenare il caos?

Susanne Janson e Flavio Stroppini, registi e drammaturghi del settore Fiction della SFR e della RSI, hanno costruito una storia piena d’azione, e colpi di scena con un linguaggio crudo e realistico. “Revolution”: una creazione condivisa tra RSI e SRF.

di Susanne Janson e Flavio Stroppini  
Regia: Flavio Stroppini 
Con: Moira Albertalli, Marin Claudio Moneta, Margherita Coldesina, Matteo Carassini, Massimiliano Zampetti, Giorgio Ginex, Margherita Saltamacchia, Daniele Bernardi, Leo Pusterla, Jasmin Mattei, Gaia Passaretta, Tatiana Winteler, Federico Caprara, Diego Pitruzzella, Roberto Bernasconi, Mirko Rovatti, Luca Maciacchini, Laura Zeolla, Tommaso De Becco, Tommaso Giacopini, Tom Church, Angelo Riviezzi e la piccola Nadia. 
Con la partecipazione straordinaria di Gianluca Verga 
Editing, sonorizzazione e presa del suono: Yuri Ruspini
Le canzoni degli Angry Freedom sono di Andrea Manzoni, Leo Pusterla e Flavio Stroppini 
Eseguite da Andrea Manzoni, Leo Pusterla, Matteo Lorenzi e Andrea Dominoni 
Registrate e mixate da Valerio Mina, Andrea Manzoni e Leo Pusterla 
Segretario di produzione: Angelo Riviezzi 
Produzione SRF: Wolfram Höll 
Produzione RSI : Francesca Giorzi 

Disponibile su

Ti potrebbe interessare