(iStock)

Afghanistan, paura per le donne

Dopo vent’anni di guerra e l’abbandono del Paese da parte degli Stati Uniti, l’Afghanistan è tornato nuovamente in mano ai talebani. Due decenni durante i quali la condizione e i diritti delle donne sono cambiati in maniera significativa, in particolare dopo la caduta nel 2001 del regime islamico, il quale aveva imposto terribili limitazioni ai loro danni. Durante il regime talebano, alle donne non veniva permesso di uscire di casa, se non accompagnate da un tutore maschio. Il burqa era obbligatorio ed era vietato truccarsi. Non potevano lavorare, né frequentare la scuola. Non potevano ridere. Come cambierà la loro vita con il ritorno al potere dei talebani? Le considerazioni di Elisa Giunchi che insegna Storia e Istituzioni dei paesi islamici all’Università degli Studi di Milano, autrice del saggio “Il pashtun armato” (Mondadori Università, 2021) e di “Autorità e potere nei Paesi musulmani” (Jaca Book, 2018).

Ora in onda Cronache della Svizzera italiana In onda dalle 18:30
Brani Brani in onda Strictly Taboo - Billy Pierce Ore 18:24