(iStock)

Il diario di Bruna Cases

Bruna Cases nel 1943 era una bambina ebrea di nove anni, che ebbe la fortuna di riuscire ad entrare in Svizzera e salvarsi dalle persecuzioni naziste. Il suo diario di quel momento della sua vita, da cui traspare la consapevolezza del pericolo che lei e i suoi cari stavano correndo, esce nelle librerie proprio oggi. Si intitola “diario, Bruna Cases”, lo pubblica Abendstern Edizioni, ed è corredato da un’intervista a Bruna Cases, tuttora vivente, di Simona Sala che è nostra ospite in questa pagina.

Ora in onda Prima fila - Concerto Coro RSI (r) In onda dalle 20:30
Brani Brani in onda Shuffle Set - The Magpies Ore 19:57