Accordo di Dayton (Keystone )

Dayton ieri e oggi

di Alessandro Bertellotti

Sono passati 25 anni dagli accordi di Dayton che misero fine alla guerra in Bosnia. Un successo diplomatico immediato, merito soprattutto del negoziatore statunitense Richard Holbrooke. Quel trattato di pace ha raggiunto l’obiettivo di zittire le armi, ma non ha pianificato il futuro della nazione, ancora fortemente divisa, frammentata su base etnico-religiosa, con contrappesi istituzionali che finora sono stati solo in grado di bloccare il confronto democratico e lo sviluppo sociale ed economico.

Con la conseguenza che su quel territorio sono ancora forti le influenze straniere e l’incertezza sul futuro non ha aiutato in nessun modo le comunità locali, anzi. L'Europa prova ora a ridisegnare i Balcani, proprio partendo dalle incertezze lasciate dall’Accordo di Dayton, e dopo aver fallito e non compreso quale fosse la realtà della regione. Una realtà scritta nella storia del Balcani.

Con il Prof. Egidio Ivetic, docente di Storia Moderna all’Università di Padova.

Ora in onda Concerto 900 In onda dalle 20:30
Brani Brani in onda EVC - George Cables Ore 20:13