"La casa vuota" di Yari Bernasconi, Marcos y Marcos (dettaglio di copertina) (marcosymarcos.com)

"La casa vuota"

di Massimo Zenari

Sta forse nell’espressione di "quell’impossibile che si chiama utopia" (per dirla con Fabio Pusterla) l’urgenza creativa che spiega lo scenario principale della poesia di Yari Bernasconi. Un’utopia interiore e materiale che trova voce ne “La casa vuota” (Marcos y Marcos), la seconda raccolta poetica dell’autore luganese, il quale corona un percorso già importante iniziato oltre dieci anni fa e al cui lavoro d’esordio, “Nuovi giorni di polvere” (Casagrande, 2015), “La casa vuota” si congiunge in risonanza. Yari Bernasconi, che sarà l’ospite di questa puntata di “Geronimo”.

Libri presenti nel catalogo del Sistema bibliotecario ticinese (Sbt) 

Bernasconi, Yari. La casa vuota. Marcos y Marcos, 2021

Bernasconi, Yari. Nuovi giorni di polvere : poesie. Casagrande, 2015

Altri testi di Yari Bernasconi in Sbt

Ora in onda Laser In onda dalle 9:00
Brani Brani in onda Coupe du monde - Jyzzel Ore 8:54