(iStock)

L'ultimo sapiens

di Brigitte Schwarz

Gianfranco Pacchioni, docente di chimica all’Università di Milano Bicocca, scienziato attento sia agli aspetti organizzativi della ricerca sia alle ricadute sociali delle scoperte scientifiche, torna nel suo ultimo libro “L’ultimo sapiens. Viaggio al termine della nostra specie”, sui racconti d’invenzione di Primo Levi – segnatamente su “Storie naturali” (1966) e “Vizio di forma” (1971) – usandoli come lente per mettere a fuoco alcune delle più produttive linee di ricerca della scienza e della tecnologia contemporanee. Stiamo procedendo a velocità inaudita verso una soglia evolutiva oltre la quale Homo sapiens sarà diventato qualcosa di diverso da ciò che è oggi. Saremo in grado di fermarci a tempo nella nostra corsa col turbocompressore verso le colonne d’Ercole, come si chiedeva Primo Levi? Ne parliamo con l’autore del libro.

 

 

Libri presenti nel catalogo del Sistema bibliotecario ticinese (Sbt): 

Levi, Primo. Vizio di forma. Torino : Einaudi, 1988

Levi, Primo. Storie naturali. Torino : Einaudi, 1979

Pacchioni, Gianfranco. L'ultimo Sapiens: viaggio al termine della nostra specie. Bologna : il Mulino, 2019

Ora in onda Laser - Azienda fotovoltaica a Gudo In onda dalle 9:00
Brani Brani in onda State Street - Sun Ra & His Arkestra Ore 9:01