Montagna svizzera d'inverno
Il giardino di Albert

Per amore della montagna

di Alessandra Bonzi

  • Keystone
  • 18.3.2023
  • 24 min
Disponibile su
Scarica
  • Scienza e tecnologia
  • Scienze umane e sociali
  • Ambiente

Per molti anni gli ambientalisti hanno puntato il dito contro la pratica degli sport invernali e i moderni impianti sciistici: c’è di mezzo la distruzione di intere aree dell’ecosistema alpino, l’inquinamento, la quantità enorme di energia utilizzata per gli impianti di risalita e lo spreco d’acqua per la realizzazione della neve artificiale. Per non parlare del materiale che serve per praticare gli sport invernali o dell'impatto del turismo nelle zone di montagna. Si è calcolato che uno studio, pubblicato quest'anno dalla rivista Journal Nature Climate Change, ha stimato che il turismo sarebbe responsabile dell'8% delle emissioni di anidride carbonica dell'economia globale e che la gran parte dell'impatto ambientale è da imputare ai trasporti. Insomma, un bel grattacapo e un bel problema di coscienza per chi ama la montagna e adora trascorrere le vacanze sulla neve. In questa puntata del "Giardino di Albert", vi portiamo alla scoperta di progetti nati da un mal di pancia di chi la montagna la ama. Scopriremo che si possono riciclare gli scarponi da sci, che esistono sci in fibre naturali e che, finalmente, sempre più destinazioni turistiche invernali ripensano e lavorano sui loro modelli di funzionamento. Piccoli progetti, ma fondamentali.

Link utili in ordine di apparizione nella puntata:

Scopri la serie

Correlati