Esiodo
Esiodo (iStock)

Esiodo e i presocratici

Con Piero Boitani, di Brigitte Schwarz

LASER
Mercoledì 16 novembre 2016 alle 09:00
Replica alle 22:35

Piero Boitani studioso del mito e delle letterature moderne, professore di Letterature comparate all’Università La Sapienza di Roma e all’Università della Svizzera italiana, Premio Balzan 2016, con una bibliografia che spazia dal mito di Ulisse ai capolavori di Shakespeare, passando per la Bibbia e le sue riscritture, ci parla nella trasmissione di oggi della nascita del pensiero nella Grecia antica ispirato dalla meraviglia. Esiodo, contemporaneo del secondo Omero, ricostruisce la genesi degli Dei e fa di Eros il principio. I presocratici meditano anch’essi sull’arché ricercandola nei principi materiali, acqua, fuoco... Ma alcuni lo identificano con i numeri (Pitagora) e altri vanno già nella direzione del principio immateriale.

Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda 22 - Mats Eilertsen Ore 2:09