(iStock )

Musica, calcio, Smile e Roddy Doyle

di Matteo Severgnini

LASER
Giovedì 09 agosto 2018 alle 09:00
Replica alle 22:35

Per gli irlandesi, il pub è uno dei luoghi più importanti della città. Per alcuni il più importante. Un luogo dove si trova la comunità di una città o di un piccolo paese sperduto della verde campagna irlandese. Un luogo dunque di fondamentale importanza per la vita sociale: ci si trova lì per parlare di tutto. Lo scrittore irlandese Roddy Doyle lo sa bene e ha iniziato la storia del suo ultimo romanzo "Smile", pubblicato da Guanda, proprio in un pub.

In questo “Laser”, Matteo Severgnini ha incontrato lo scrittore con il quale ha dialogato sul romanzo “Smile”. Ma soprattutto i temi affrontati sono state le passioni di Doyle, il calcio e la musica, ed anche il modo di intendere il suo mestiere di scrivere e l’ironia che pervade tutta la sua produzione letteraria.

 

Doppiaggio a cura di Mario Cei
Letture a cura di Nicola Stravalaci
Fonico Gianmaria Aprile

Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda Alma - Jacky Terrasson Ore 1:50