Laser

Viaggio al Sud (1./2)

1'415 chilometri in pullman fra Coira e Chiaravalle, prima parte, di Olmo Cerri

  • 6 July 2016, 09:00
iStock_bus viaggio
  • iStock

Laser
Mercoledì 06 luglio 2016 alle 09:00
Replica alle 22:35

La Svizzera e la Calabria sono due realtà distanti (oltre 1100 km) ma profondamente interconnesse. Sono decine di migliaia i calabresi che negli ultimi cento anni sono emigrati e continuano ad emigrare in Svizzera e che hanno creato un forte legame fra i due paesi, fatto di rimesse economiche, affetti e famiglie divise.

Il mezzo di trasporto più pratico ed economico per spostarsi da un paese all'altro sono i pullman. Sono diverse le linee che garantiscono settimanalmente il collegamento transfrontaliero. Questo audiodocumentario racconta un viaggio. Da Nord a Sud, a seguito di uno di questi pullman. Nelle ventidue ore di viaggio ci sarà l'occasione di conoscere le storie personali dei viaggiatori. Emigranti, della prima ora, oggi pensionati in Svizzera si mescolano con i nuovi migranti, giovanissimi e formati, che sfuggono da una terra senza opportunità alla ricerca di lavoro. Conosceremo anche la storia, particolarmente emblematica, della famiglia Pellagi e dell'azienda di famiglia.

Registrato fra il 4 e il 5 novembre 2015 sull'autobus della Calanda Reisen in viaggio fra Coira e Chiaravalle. Si ringrazia il titolare Antonio Pellagi e tutto il suo staff per la disponibilità.

Ti potrebbe interessare