Charles Lloyd & The Marvels: Tone Poem (Blue Note, 2021)

di Paolo Keller

Il grande veterano del jazz Charles Lloyd, 83 anni appena compiuti, torna alla carica con i suoi Marvels, gruppo con il quale ha già pubblicato due album, sempre per Blue Note, nel 2016 e nel 2018.

Taluni l’hanno definito la band country/folk del grande sassofonista di Memphis.

La presenza di un chitarrista dal tocco non convenzionale e a tratti legato alla tradizione come quello di Bill Frisell, nonché della steel guitar, con il suo tipico sound, di Greg Leisz hanno forse creato l’equivoco. Ad un ascolto anche superficiale risulta evidente che il linguaggio del combo ha decisamente più a che fare con il jazz che con il country. Il gruppo è completato dal contrabbasso di Reuben Rogers e dalla batteria di Eric Harland, due fedelissimi di Lloyd.

Nel repertorio qui presentato, brani di Coleman e Monk, riletture di Leonard Cohen e Bola de Nieve (grande pianista e cantore cubano noto sin da metà anni ’30) e originals dello stesso Lloyd.