Incontro con Franco D’Andrea e Flavio Caprera

di Sergio Albertoni

Franco D'Andrea è sicuramente uno dei protagonisti principali del jazz italiano da molti anni a questa parte. Curiosamente, su di lui esistevano fino ad oggi solo due libri, uno in forma di intervista e un altro che riporta il contenuto di una tesi di laurea, nell'ambito di Siena jazz. Il giornalista musicale Flavio Caprera ha inteso rimediare a questa lacuna pubblicando per EDT "Franco D'Andrea: un ritratto", un testo di oltre 200 pagine che nasce da una lunga serie di conversazioni con il pianista, avvenute nell'arco di tre anni, da una attenta documentazione sulle riviste specializzate, sui blog, e raccogliendo informazioni di prima mano dagli addetti ai lavori e dai numerosi compagni di viaggio di D'Andrea nella sua lunga avventura musicale.

Oggi abbiamo il piacere di ospitare entrambi, l’autore della biografia e il soggetto della sua narrazione.