La stagione scaligera 2022/2023

di Davide Fersini

Il 6 giugno 2022 si è tenuta nel ridotto dei palchi del Teatro alla Scala, la tradizionale conferenza stampa di presentazione della nuova stagione del Piermarini alla presenza del direttore musicale Riccardo Chailly e del direttore artistico Dominique Meyer. Quattordici i titoli d’opera, di cui quattro nuove produzioni, sette balletti, innumerevoli concerti sinfonici e recital di musical vocale. Una stagione di convalescenza, secondo le parole del sovrintendente, che dovrebbe chiudere definitivamente l’epoca Pereyra per aprire un’era nuova, testimoniata plasticamente anche dal cambio nella grafica dei cartelloni e, a breve, dalla ristrutturazione della facciata del teatro. Al microfono di Davide Fersini, Nicola Cattò racconta i dettagli di un programma che si presenta ricco di conferme interessanti e di nuovi progetti, ma forse un po’ troppo prudente.