Sfondo musicale (iStock)

Lucia Ronchetti alla Biennale di Venezia

di Paolo Borgonovo

Fresca di nomina alla direzione artistica della Biennale di Venezia per quanto riguarda il settore musica, la compositrice Lucia Ronchetti, a colloquio con Paolo Borgonovo, espone i suoi progetti per il quadriennio affidatole: si parte nel segno della vocalità in tutte le sue forme, con particolare attenzione all’espressione drammatica e alla coralità, per arrivare alla musica assoluta e alla sua estetica nel 2024. Al contempo, Ronchetti traccia un profilo della propria visione dell’attività compositiva e ci offre qualche anticipazione sulla sua prossima opera, commissionata dall’Opera di Francoforte.

Musiche:

Lucia Ronchetti, "Hombre de mucha gravedad", Neue Vocalsolisten Stuttgart, Arditti Quartet.

Gerard Grisey, "Nout", Claude Delangle, sassofono

Brani Brani in onda 5 Stucke im Volkston, Op. 102 - V. Stark und markiert - Robert Schumann Ore 7:53