Franco Fabbri (wikipedia.org/wiki/Franco_Fabbri)

Franco Fabbri: la British Invasion 1964-1965 (2./3)

di Claudio Farinone

®

Con la conduzione sempre precisa e piena di curiosità di Claudio Farinone, Franco Fabbri ha registrato tre puntate di “Juke Box '900” dedicate ad argomenti temporalmente e musicalmente correlati: Morricone e Bacalov arrangiatori, la British Invasion, il rock strumentale.

British Invasion è il termine col quale la stampa statunitense e gli ambienti discografici descrissero il periodo tra il 1964 e il 1965, quando i Beatles, i Rolling Stones e una pletora di gruppi britannici letteralmente invasero il mercato discografico e i palcoscenici degli USA. Non era solo una moda, come alcuni (che non capivano) sentenziarono: i dischi americani erano tecnicamente perfetti, ma molto omogenei, perché la rigida organizzazione produttiva delle case discografiche statunitensi faceva sì che spesso le basi dei dischi di artisti differenti venissero registrate dalle stesse crews di professionisti. Beatles a parte, i dischi registrati in Gran Bretagna erano spesso imperfetti, con distorsioni e scordature, ma ogni gruppo aveva un proprio sound, un proprio stile. Gli adolescenti americani ne furono conquistati.

Franco Fabbri insegna storia della popular music al Conservatorio di Parma e all’Università Statale di Milano.

Prima emissione domenica 29 marzo 2020

Ora in onda Rassegna stampa quotidiani In onda dalle 6:10
Brani Brani in onda Tomorrow is a long time - Ian & Sylvia Ore 6:24