Parola Musica Immagine per celebrare Dante

di Giovanni Conti

La Parola e l’immagine. Questi i due linguaggi alla base di un percorso musicale con autori e opere che tracciano il contesto storico, in alcuni casi geografico, espressivo ed emotivo intorno a Dante. Un percorso che, grazie alla presenza dell’ensemble QUONIAM è stato recentemente presentato nel contesto della Rassegna “Cantar di Pietre” a Lugano. Il progetto ha ricreato le sonorità grazie all’utilizzo di pagine musicali di esponenti dell'Ars Nova, come Landini, o dell'Ars subtilior, come Ciconia, ma anche Jacopo da Bologna e Ph. Il Cancelliere ma anche del grandissimo compositore fiammingo Josquin Desprez, di cui ricorre il cinquecentenario dalla morte.

A questo prolifico autore i componenti dell’ensemble QUONIAM hanno chiesto di sottolineare emotivamente alcuni passaggi del "silent movie" che è stato proiettato nel contesto della serata e di cui Giovanni Conti parla nella puntata odierna con Stefano Somalvico, leader del gruppo.