Dipinto di Johannes Vermeer
Voci dipinte

Effetto Vermeer

di Emanuela Burgazzoli

  • Keystone
  • 12.2.2023
  • 41 min
Disponibile su
Scarica
  • Arte e spettacoli

"Il pittore che ha trovato il colore della luce", scriveva nel 1967 Giuseppe Ungaretti in un testo dedicato a Vermeer. Caduto nell’oblio dopo la sua morte, avvenuta a soli 43 anni nel 1675, il pittore di Delft è stato riscoperto nella seconda metà dell’Ottocento; da allora l’attenzione di critici, pittori e scrittori, primi fra tutti Marcel Proust, lo consacrerà a una fama che è sfociata nella venerazione. Ma quali sono i motivi di questa attrazione per la pittura di Vermeer? Una pittura che ora viene celebrata in una mostra unica ad Amsterdam che riunisce tutti i dipinti noti e attribuiti al maestro olandese. Ne parliamo a Voci dipinte con lo storico dell’arte Stefano Zuffi. Resteremo in atmosfere nordiche con la mostra della settimana che ci porta a Losanna, dove è in corso una grande retrospettiva dedicata al grande pittore belga Léon Spilliaert.

Scopri la serie

Correlati