Fabio Concato (Keystone)

Fabio Concato e l’umarell

di Claudio Farinone

RETEDUECINQUE
Martedì 19 maggio 2020 alle 15:35

Una nuova ispiratissima canzone scaturisce dalla penna e dalla voce di uno dei cantautori italiani più raffinati e poetici; scritta in tempi di isolamento e registrata a distanza, s’intitola “L’umarell”. Per la prima volta l’artista milanese si confronta con il dialetto della sua città e, attraverso i signori pensionati che amano trascorrere il tempo osservando i lavoratori nei cantieri, dispensando buffi e improbabili consigli, racconta la sua metropoli, profondamente ferita dal coronavirus. Ma è anche un omaggio all’amico Enzo Jannacci; un tributo nostalgico, appassionato e delicato, nel pieno stile della sua arte sussurrata e di prossimità.

La canzone è stata messa a diposizione gratuitamente sui consueti canali internet ed ha riscosso in pochi giorni grandi apprezzamenti e circa centomila visualizzazioni su youtube.
Fabio Concato si racconta al microfono di Claudio Farinone.

Ora in onda Tenera è la notte In onda dalle 23:30
Brani Brani in onda Senture - KonKoma Ore 23:36