(iStock )

Il buon Fanciullo - racconti d'un maestro elementare

Scritto da Cesare Cantù, produzione RSI Rete Due

Da lunedì 21 dicembre 2020 a venerdì 08 gennaio 2021 alle 15:35

È una collezione di racconti scritta dal pedagogo comasco Cesare Cantù e pubblicata a Bellinzona nel 1840.

Si rivolgeva ai maestri elementari e ai loro allievi. Come dice l'incipit del libretto: "il mondo non vi conosce ma vantaggia delle vostre preziose fatiche" [...] perché "Senza orgoglio, senza pretensioni, preparate l'avanzamento morale ed intellettuale della generazione futura i cui teneri rampolli sono confidati alle vostre cure".

Così, raccogliendo storie dalle sue esperienze ma anche da leggende e storie popolari del tempo, tratta di vari temi di stampo morale-pedagogico per offrire consigli ai giovani su come non cacciarsi nei guai.

Quanto sono cambiati gli insegnamenti di oggi? E quali invece rimangono universali?

Racconti che ci danno lo spunto per ricordarci che i nostri ruoli da "grandi" sono quelli di essere d'esempio alle generazioni future.

Come dice la frase finale dello splendido film "I Miserabili" di Ladj Ly: "Mes amis, retenez ceci. Il n'y a ni mauvaises herbes ni mauvais hommes. Il n'y a que de mauvais cultivateurs".

 
Ora in onda Pillole di Alice - Libri, storie e idee In onda dalle 12:35
Brani Brani in onda Anything goes - Chris Connor Ore 12:42