Ildegarda di Bingen, mistica medievale (©Wikipedia)

La libertà sulle ali della radio. Ildegarda mistica medievale

A cura di Italo Molinaro e Paolo Tognina

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La libertà sulle ali della radio, di Paolo Tognina
La stazione radio, situata a Basilea, sul Bienenberg, era gestita dalla Chiesa evangelica mennonita. Negli anni della Guerra Fredda, quell'emittente diffondeva programmi oltre la Cortina di ferro, l'invisibile confine che separava l'Occidente dai Paesi comunisti. Quelle trasmissioni raggiungevano però anche altri Paesi ed erano ascoltate addirittura in Sudamerica. Raccontiamo quell'incredibile storia ricorrendo a voci di testimoni e documenti d'archivio.

Ildegarda di Bingen mistica medievale, di Corinne Zaugg
Contemporanea di Francesco d'Assisi, Ildegarda raggiunse l'età di ottant’anni, ragguardevole per l’epoca, ma non rara fra i monaci - la cui salute era favorita dai disciplinati ritmi di lavoro e riposo e dalla dieta della vita monastica. Badessa, mistica, scrittrice sapiente, protagonista della cultura monastica, donna di potere, filosofa, ma anche musicista, visse nel convento benedettino di San Disibodo, nella diocesi di Magonza, poi a Rupertsburg e infine fondò un convento a Eibingen.