Un borgo per vivere, un borgo per morire

di Corinne Zaugg

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un borgo per vivere, un borgo per morire, di Corinne Zaugg
Nel cuore dell’Appennino toscano,  sta sorgendo per mano dei “Ricostruttori nella preghiera”-  un villaggio sotto il segno dell’enciclica “Laudato si’”, che accoglierà tra i suoi abitanti anche malati terminali,  realizzando un luogo dove la vita e la morte camminano insieme in un‘esperienza che fa della della mediazione e del dialogo interreligioso e interculturale, il fondamento della vita in comune.