Ma piove o no?

Le conseguenze del periodo siccitoso

venerdì 27/01/17 19:10
Edizione del 27.01.2017

Sono circa due mesi che in Bregaglia, Calanca, Mesolcina e Valposchiavo non scendono precipitazioni degne di nota.

Per questo motivo abbiamo voluto vedere innanzitutto di analizzare con l'ospite, il meteorologo di Meteo Svizzera Fosco Spinedi, le cause di questo fenomeno.

A Soazza e a Mesocco, in Mesolcina, un vasto incendio ha danneggiato le foreste protettive, ma non solo qui. Anche la Provincia di Sondrio è stata colpita da vari focolai che hanno distrutto vari ettari di bosco.

Un elicottero antincendio al lavoro sul bosco sopra Mesocco (Ti-Press )

 

Incendi a parte altri problemi caratterizzano la siccità, primo fra tutti il rifornimento di acqua potabile, anche se v'è da dire che è un problema per ora sotto controllo. Si presenterà probabilmente nei prossimi mesi ma è una conseguenza  evitabile se vengono prese delle misure precauzionali.

La scarsità di precipitazioni, e può sembrare paradossale, non sempre fa rima con minor produzione idroelettrica e ci spiegherà il perché uno specialista di Repower.

Un'estate con la RSI

Seguici con
Altre puntate