Dalai Puma

Ok Ciao Kakao, di Marco Kohler

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

«Your kink is not my kink but your kink is ok»! Come non restare folgorati da un titolo così bello? Un inno alla positività del sesso in ogni sua forma e stravaganza, un invito a non vergognarsi dei propri feticci perché è proprio chi ti punta il dito contro che rimpiange di non avere uno come il tuo e di non poterlo vivere.

Franziska Staubli, Ramòn Oliveras e Yannik Sandhofer, sono Dalai Puma, una band indie rock queer, nerd e dolce.

“Ok Ciao Kakao” 2021 Red Brick Chapel) è un album di debutto intelligente e divertente, da ascoltare e da vedere suonato dal vivo, perché il concerto dei Dalai Puma è un sabba spensierato e stravagante, come il pubblico che segue questo trio zurighese così originale.