Cosa occorre sapere sulla previdenza privata o terzo pilastro

Con Antonio Bolzani

mercoledì 31/01/18 13:00
AVS-AI logo Cosa occorre sapere sulla previdenza privata o terzo pilastro, 31.01.18

Ritorniamo ad occuparci di pensioni e di pensionati: oggi spazio al risparmio privato che rappresenta, dopo la previdenza statale o istituzionale e la previdenza professionale, il terzo pilastro del sistema previdenziale svizzero. Il sistema dei tre pilastri è sancito dalla Costituzione federale dal 1972. L’obiettivo del primo pilastro, costituito dall’assicurazione per la vecchiaia, i superstiti e l’invalidità (AVS/AI) e dalle relative prestazioni complementari, è la garanzia del minimo esistenziale. Unitamente al primo, il secondo pilastro mira ad assicurare un adeguato mantenimento del consueto tenore di vita degli assicurati. La previdenza privata, che è facoltativa, ma viene promossa dalla Confederazione e dai Cantoni attraverso misure di politica fiscale e della proprietà, funge quindi da integrazione individuale. La previdenza privata può sostituire in parte l’assenza della previdenza professionale per i lavoratori indipendenti. Ricordiamo poi che l’aspettativa di vita in aumento, l’invecchiamento demografico e il perdurare dello scenario di tassi bassi rappresentano delle sfide importanti per il finanziamento della previdenza per la vecchiaia: considerati questi aspetti, i futuri beneficiari di rendita devono quindi mettere in conto prestazioni di vecchiaia più basse dei primi due pilastri e, quindi, esiste il rischio che, con il solo «risparmio obbligatorio», le persone interessate, una volta raggiunta l’anzianità e la vecchiaia, si confronterebbero con problemi finanziari e con un budget ridotto. Una buona copertura delle esigenze economiche dopo il pensionamento appare quindi importante anche dal profilo sociale e politico: proprio per questo, nel programma odierno, spieghiamo in cosa consiste il terzo pilastro; cosa garantiscono una previdenza vincolata e una previdenza libera; quali sono gli incentivi fiscali della previdenza privata al risparmio; di quanto consiste l’onere e gli obblighi annui per chi sceglie di fare un terzo pilastro; e quanto rende concretamente la previdenza privata.

Ospiti:
Regis Dubied
, amministratore delegato della Assidu e perito federale in assicurazioni private
Sara Carnazzi, responsabile dell’analisi settoriale regionale per la Svizzera presso il Credito Svizzero

Le coproduzioni RSI a Cine Tell: L'intrusa

Seguici con