(iStock)

Digital day o Giornata digitale?

Con Isabella Visetti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Come sta l’italiano confrontato con i neologismi delle nuove tecnologie? Torniamo a parlarne nella terza edizione della Giornata digitale, l’evento nazionale che vuole avvicinare la popolazione svizzera alla digitalizzazione e stimolare il dibattito su opportunità e sfide.

Una sfida è sicuramente quella linguistica su come arginare i troppi anglicismi e i termini tecnici che entrano nel parlare comune senza apparenti ostacoli. Come si può vigilare su questo fenomeno? Quando è utile sforzarsi di trovare un’alternativa? Perché #dilloinitaliano spesso non è la prima opzione?

Alessio Petralli, linguista e direttore della Fondazione Möbius

Gerry Mottis, docente e scrittore

Giuseppe Patota, professore ordinario di linguistica italiana all’Università di Siena-Arezzo e accademico della Crusca