Il paziente psichiatrico: quali sono le vie d’uscita per guarire? 

Con Antonio Bolzani

mercoledì 11/10/17 13:00
Il paziente psichiatrico, Giornata mondiale della salute mentale Il paziente psichiatrico: quali sono le vie d’uscita per guarire 11.10.17

Ieri è stata celebrata la Giornata mondiale della salute mentale. La salute mentale è un tema che riguarda tutti: una persona su due è infatti toccata nella sua salute mentale almeno una volta nell’arco della propria vita. Dall’ultima Indagine sulla salute in Svizzera (ISS, 2012) risulta che, in Ticino, ben un quarto della popolazione riferisce di soffrire di un disagio psicologico. Nel nostro paese esistono varie offerte nel campo della salute mentale. Garantire alla popolazione un’informazione chiara e di qualità è un tassello fondamentale delle politiche di promozione della salute e di prevenzione. Proprio per questo nella consulenza odierna chiediamo, tra l’altro, ai nostri esperti cosa significa oggi essere un paziente psichiatrico; quali sono le patologie psichiatriche più diffuse oggi e quali sono quelle che sono scomparse; come bisogna porsi di fronte ad una patologia psichiatrica; a che punto siamo oggi nel trattamento di una patologia psichiatrica come terapie, cure e farmaci; chi sono le persone più a rischio che si confrontano con dei disturbi psichiatrici (i giovani, gli anziani, gli uomini, le donne, le persone già ai margini della società?); e perché ancora oggi c’è chi tende a sottovalutare l’importanza di una cura psichiatrica adeguata.

Ospiti:
Dr.ssa Sara Fumagalli
, direttrice sanitaria della Clinica Santa Croce
Rocco Tassone, vice direttore Cure Infermieristiche della Clinica Santa Croce

 

Per saperne di più:

SALUTEPSI

Alleanza contro la depressione Ticino

Ogni centesimo conta, ti aspettiamo

Seguici con
Altre puntate