La forza della lingua

Con Isabella Visetti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Funzione primaria della lingua è quella di permettere agli individui la comunicazione, capire e farsi capire, esprimere le proprie emozioni ed esigenze, interagire con le persone e far parte di un gruppo in modo attivo, con la parola. La lingua è un mezzo potentissimo, ma può essere anche una barriera invalicabile quando non si conosce quella parlata dalla maggioranza nel luogo dove si vive.

Cosa significa insegnare l’italiano a donne straniere che non hanno alcuna idea della lingua di Dante e che partono dal livello A0? Si sa che insegnare una lingua non è come impartire lezioni di matematica o di scienze, insegnare una lingua vuol dire sempre veicolare una cultura, un modo di pensare, suoni e gesti che evocano un mondo. Una sfida per allievi e insegnanti. Una sfida dal sapore particolare che oggi volgiamo raccontare.

Ospiti:
Valeria Camia, direttrice de “Il Corriere degli italiani” e formatrice di lingue nell'ambito dell'integrazione – fide
Letizia Salvadè, coordinatrice del progetto “Un passo verso la città” dell’associazione MC-MC che propone corsi di italiano per donne straniere
Gerry Mottis, docente di italiano e scrittore
Giuseppe Patota, professore ordinario di storia della lingua italiana all’Università degli studi di Siena-Arezzo e accademico della Crusca

Associazione MC-MC
Servizio per l'integrazone degli stranieri - Cori di lingua italiana