Ordine e disordine, tra tendenza all’accumulo e bisogno di fare spazio

Con Antonio Bolzani

giovedì 14/01/16 13:00
Disordinato, Camera, Appartamento, Caos, Camera da letto, Ragazzine, Spazzatura, Interno di casa

 

Siete ordinati o disordinati? Vi separate dalle vostre cose facilmente o fate fatica ad eliminare quello che sembra essere superfluo o di troppo? Oggi vi offriamo degli utili consigli se pensate di dover fare “piazza pulita”, ossia se ritenete che staccarsi da tutto quanto riempie i locali della vostra abitazione o del vostro ufficio potrebbe liberare sia lo spazio sia la mente. Ci vuole però del coraggio ad eliminare ciò che non ci serve o non ci serve più e soprattutto i problemi aumentano quando si vuole adottare un criterio di scelta: il dubbio sulla potenziale utilità o inutilità dell’oggetto spesso ci frena e ci fa desistere dal buttarlo. Allora come fare e quali criteri adottare nell’assegnare delle priorità alle cose? Quando gli oggetti sono o possono essere ancora “utili”? Su quali basi si deve decidere se tenere o eliminare? L’attaccamento agli oggetti può essere anche sano, se ci fa sentire bene, o invece rischia, se si tramuta in accumulo e disordine, di diventare una patologia con ripercussioni di vari tipi? E la mania dell’ordine che cosa nasconde e quali segnali dà sulla personalità di coloro che non sopportano nulla fuori posto? Ne parliamo oggi, cercando di riordinare… le idee per far spazio a nuovi stimoli!

Ospite:
Angela Andolfo Filippini
, presidente dell’Associazione ticinese psicologi (APT).

Europa League, Lugano & Young Boys: alla RSI

Seguici con
Altre puntate